NOTIZIE IN PRIMO PIANO REGGIO EMILIA

REGGIO EMILIA

31/05/17 – FABBRICATI RURALI AL CATASTO URBANO

Avvisi bonari per i fabbricati rurali non dichiarati al Catasto edilizio urbano

In partenza oltre un milione di avvisi – Cosa fare se si riceve

Sono interessati i proprietari di fabbricati rurali:

– che dovevano dichiararli al Catasto Edilizio Urbano entro il 30 novembre 2012, ma che non hanno provveduto in tal senso;

– che possedevano in passato i requisiti di ruralità, successivamente persi, e che non hanno presentato la dichiarazione in catasto entro 30 giorni dalla data di perdita dei requisiti.

Come regolarizzare la posizione

I soggetti destinatari degli avvisi in questione potranno regolarizzare la propria posizione, beneficiando di una riduzione delle sanzioni (172 euro, ravvedimento operoso), tramite la presentazione di una dichiarazione di aggiornamento catastale. In caso contrario verranno irrogate le sanzioni in misura ordinaria da parte dei singoli uffici dell’Agenzia delle Entrate.

Inesattezze

I destinatari degli avvisi potranno segnalare all’Agenzia eventuali inesattezze tramite:

– la compilazione del “modello di segnalazione” che verrà allegato all’avviso bonario;

– l’utilizzo del servizio online reso disponibile all’interno del sito istituzionale dell’Agenzia delle Entrate.

Ulteriori informazioni

Altre informazioni in merito ai fabbricati rurali possono essere reperite nel sito dell’Agenzia al seguente percorso: Cosa devi fare > Aggiornare dati catastali e ipotecari > Fabbricati rurali.

Le pratiche devono essere presentate da tecnici: geometri ecc.

CIA Reggio Emilia – Ufficio fiscale provinciale imprese

catasto, fabbricati, rurali

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: