Esonero pagamento quarta rata INPS

In riferimento all’esonero dal pagamento dei contributi della quarta rata per gli imprenditori agricoli professionali, i coltivatori diretti, i mezzadri e i coloni, di cui avevamo informato della scadenza al 16/02/2021, comunichiamo che con messaggio 587 del 10/02/2021 l’Inps ha sospeso i pagamenti in oggetto in attesa di sue specifiche comunicazioni.

Continua a leggere

Ricalcolo contributi INPS

Per le aziende che hanno avuto una riduzione contributiva per l’anno 2020 – a seguito di vari motivi quali passaggio di fascia, riduzione per ultra 65enne ed altro – in mancanza di procedura INPS, non si procederà al ricalcolo della quarta rata per riduzione di due mensilità (novembre e dicembre 2020).

La difficoltà nasce dal fatto che i conteggi non eseguiti dall’INPS,  potrebbero essere discordanti rispetto a quelli da loro proposti e questo potrebbe creare problemi contributivi e di regolarità. Le aziende  non perderanno comunque il loro diritto di riduzione e matureranno un credito verso INPS ricalcolato e scontato su contributi IVS 2021

Accesso ai servizi della Pubblica Amministrazione

Dal 1 marzo 2021, come stabilito dal decreto legge “Semplificazioni” n. 76 del 16 luglio 2020, l’accesso dei cittadini ai servizi della Pubblica Amministrazione, deve avvenire esclusivamente attraverso il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID), la Carta di Identità Elettronica (CIE) o la Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

Continua a leggere

Contributi Inps: ricalcolo delle rate

Per fronteggiare le ricadute economiche derivate dall’epidemia da Covid-19, il governo, con il decreto-legge Ristori di ottobre 2020, n. 137 ha previsto l’esonero agli imprenditori agricoli professionali, ai coltivatori diretti, ai mezzadri e ai coloni della contribuzione dovuta per il mese di novembre 2020.

Continua a leggere

Liquidazione dei contributi a fondo perduto

A seguito del Decreto Rilancio, che prevedeva un contributo a Fondo perduto per il settore agricolo, informiamo che la nostra associazione ha presentato 715 domande. Di queste, solo 243 sono state accolte e liquidate, unicamente per mancanza di fondi. Il Governo ha assicurato che entro fine anno rifinanzierà la misura e tutte le richieste saranno liquidate. Cia rimane in prima linea e ha già sollecitato, in questi mesi, che i fondi arrivino sui conti correnti dei produttori in maniera tempestiva.

 

Aiuti alle filiere vegetali: domande entro il 16 ottobre

Comunichiamo che è possibile presentare ad Agea le domande di aiuto relative alle filiere vegetali: Mais, Legumi (pisello da granella, fagiolo, lenticchia, cece, fava da granella e favino da granella) e soia, a esclusione delle colture destinate alla produzione da seme, energetico, insilato e foraggio, per un limite massimo aziendale di 50 Ha.

Continua a leggere

Contributo Donne in campo: al via le domande

Sono state pubblicate sul portale di ISMEA, nella sezione Imprenditoria Femminile, le istruzioni applicative per la misura Donne in Campo. 
Ricordiamo che la domanda di ammissione alle agevolazioni potrà essere presentata unicamente attraverso il portale dedicato.

Continua a leggere

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali

WhatsApp chat