NOTIZIE IN PRIMO PIANO EMILIA ROMAGNA

EMILIA ROMAGNA

Vino, scatta la distillazione di crisi. Domande entro il 7 luglio

Il Ministero dell’Agricoltura ha approvato le linee guida per l’attivazione della distillazione di crisi per la campagna viticola 2019/2020.

La misura  è rivolta alle aziende vitivinicole in regola con la presentazione delle dichiarazioni previste dalla normativa del settore (vendemmia, produzione e giacenza) e il quantitativo di vino da inviare alla distillazione deve essere detenuto alla data del 31 marzo 2020 e deve risultare in carico nei registri ufficiali (registro telematico) come vino generico (esclusi quindi Dop e Igt) alla data del 23 giugno 2020.

Continua a leggere

Contributi a fondo perduto e incentivi per efficientamento energetico tra le opportunità previste dal decreto “rilancio”

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 128 del 19 maggio 2020, il decreto legge n. 34/2020, ribattezzato “Decreto Rilancio”, recante misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19

Di seguito descriviamo un quadro di sintesi delle principali misure in materia fiscale, contenute nel provvedimento che dovrebbe traghettare l’Italia fuori dal lockdown e dai suoi effetti negativi sull’economia

Continua a leggere

CORONAVIRUS #NOICISIAMO

coronavirus

“Ormai anche la città ospita animali selvatici, figuriamoci nei campi dell’Appennino e delle pianure emiliano romagnole”

specie invasive
“Il risultato è una continua segnalazione di danni alle colture agricole, nonché pericolosi attraversamenti stradali”

Cia-Agricoltori Italiani dell’Emilia Romagna segnala l’intensificarsi delle incursioni degli ungulati anche nei centri cittadini
Fini, presidente Cia: “Confidiamo in uno snellimento delle procedure burocratiche negli accertamenti dei danni”

Continua a leggere

Fare il gioco di squadra, adesso più che mai

Cristiano Fini

Cristiano Fini, presidente Cia Agricoltori Italiani Emilia Romagna

L’emergenza Coronavirus sta avendo, purtroppo, dei risvolti drammatici. Il nostro pensiero, innanzitutto, deve andare alle migliaia di persone decedute nel nostro Paese, e a tutti i pazienti ricoverati in terapia intensiva negli ospedali emiliano romagnoli.

Continua a leggere

Il Crpv ha messo a punto nove vitigni resistenti a malattie fungine

Si potranno mettere a dimora già da quest’anno: potranno essere destinate solo a produrre vini da tavola e/o Igt

In Emilia Romagna si potranno coltivare 9 nuovi vitigni, studiati dal Centro di ricerche produzioni vegetali (Crpv), più resistenti alle malattie fungine. Lo rende noto la Regione Emilia Romagna nel sottolineare che dalla ricerca e dalla innovazione varietale si possono ridurre i costi di produzione per le imprese viticole nel rispetto della salute dei consumatori.

Continua a leggere

Agriturismi, consentita ristorazione, ma solo per clienti in soggiorno oppure se si svolge servizio a domicilio

paesaggio-agricolo

Ordinanza della Regione Emilia Romagna del 14-03-2020

Nello specifico segnaliamo di prestare attenzione al punto 4:

…..Restano consentite le attività di ristorazione all’interno di strutture ricettive quali a titolo di esempio alberghi, residenze alberghiere agriturismi per i clienti che vi soggiornano…..

–> vai al documento

 

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’11 marzo 2020

in base al suddetto Decreto le strutture agrituristiche possono esercitare solo l’attività di alloggio, non possono più esercitare attività di somministrazione pasti a meno che non si svolga il servizio a domicilio; attività quest’ultima consentita all’attività agrituristica, nel rispetto delle prescrizioni in vigore: sarà cura di chi organizza l’attività di consegna a domicilio – lo stesso esercente ovvero una cosiddetta piattaforma – evitare che il momento della consegna preveda contatti personali.

–> vai al documento

Medicina, agricoltura e zootecnia possono proseguire regolarmente

Nel Comune di Medicina, in isolamento per i numerosi casi di coronavirus, le attività agricole e zootecniche possono proseguire regolarmente. Lo stabilisce una ordinanza del presidente della Regione, Stefano Bonaccini, in cui vengono elencate le attività che possono proseguire regolarmente, tra cui l’agricoltura.

-> vai al documento

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali

WhatsApp chat